ELIANT rappresenta le persone che vogliono vivere in un Europa culturalmente diversa, con libertà di scelta per quanto

riguarda l’educazione, l'economia, la riforma sociale, l'agricoltura biologica e la medicina complementare o integrata.

Agricoltura e nutrizione per il sostegno della salute del pianeta e degli uomini

Agricoltura e nutrizione

Decrescente fertilità dei terreni, riduzione della molteplicità delle specie, mutamento climatico, invariato impiego elevato di pesticidi, allevamento in massa di bestiame con il conseguente impiego di antibiotici e la conseguenza della formazione di resistenza agli antibiotici nell’uomo – sono problemi di dimensioni mondiali, con i quali l’agricoltura si trova a confrontarsi.

La modalità economica biologico-dinamica sta sviluppando da oltre 90 anni una cultura agraria che affronta in maniera costruttiva questi problemi.  Con preparati di produzione propria aventi l’effetto di particelle fini, composti di letame, piante officinali e minerali, si stimolano la fertilità dei terreni e la salute delle piante. Il coltivatore di prodotti a marchio Demeter struttura la propria fattoria nel segno di un profondo rispetto dei processi vitali, della vitalità del terreno, dell’essenza delle piante e del diritto degli animali al benessere. Così, per esempio, tutte le mucche Demeter possono portare le corna.

Demeter significa prodotti della modalità economica biologico-dinamica, che è rappresentata in tutti i continenti come etichetta internazionale con linee guida identiche in tutto il mondo. Prezzi equi e responsabilità sociale sono ambiti di lavoro comuni di produttori, trasformatori, commercianti e consumatori della comunità Demeter.

Demeter International e IBDA (International Biodynamic Association), in quanto partner di Allianz ELIANT, s'impegnano a far sì che lo stile di lavoro biologico-dinamico in Europa non venga limitato in misura non necessaria dalla regolamentazione, e possa offrire il proprio contributo alla qualità degli alimenti, alla tutela dell’ambiente e alla molteplicità delle specie.

Bibliografia

Link di collegamento